Conte esalta ancora la Juve, poi discute coi giornalisti RAI: “Magari dico fesserie”

Conte
Conte

L’Inter di Conte è riuscita a superare il Milan nei quarti di finale di Coppa Italia e ad approdare alle semifinali dove incontrerà la vincente tra Juventus e Spal. Proprio la squadra di Pirlo è stata chiamata in causa dal giornalista che lo ha intervistato dopo il derby di Coppa Italia, chiedendogli se la vittoria in campionato contro la Juventus abbia dato all’Inter maggiore consapevolezza e forza.

Inevitabilmente per Conte si è trattata di una vittoria importante perché avvenuta contro la squadra migliore del campionato ed il tecnico nerazzurro continua a considerarla come la favorita per la vittoria dello scudetto. L’ex allenatore e calciatore della Juventus non ha cambiato quindi idea sulla squadra bianconera, considerata ancora la più attrezzata per poter continuare a vincere in campionato e non solo.

Non è assolutamente tagliata fuori dalla lotta scudetto e qualora vincesse anche la partita di recupero contro il Napoli sarebbe a pochi punti dalla vetta. Sicuramente questo è un campionato molto più equilibrato, al momento possono lottare più squadre per il titolo finale e non è di certo un discorso che riguarda solo il Milan e l’Inter.

Conte non ha dubbi sulla forza della Juventus, una squadra che già ha dimostrato più volte in passato di non morire mai. Basta insomma una sola sconfitta di Inter o Milan nelle prossime partite di campionato per capovolgere un po’ tutto in classifica. Chiaramente è importante che la Juventus vinca la partita di recupero contro il Napoli per essere poi davvero ad un passo dalla vetta. Non resta che lasciarvi al video su Conte alla RAI.