Haaland, semirovesciata favolosa: e c’è la clausola per avere la macchina da gol


Bellissimo gol in acrobazia di quello che ormai sembra una macchina da gol senza pari. Stiamo parlando di Haaland che ha regalato con una doppietta la vittoria al suo Borussia nel derby contro lo Schalke

I numeri  di Haaland sono da paura: non ha nemmeno 21 anni ma ha già segnato 96 reti in partite ufficiali. Ronaldo alla sua età ne aveva fatti 51 mentre Messi 41. Ha una media gol di un gol a partita. Haaland è il giocatore più giovane a segnare 17 gol in Champions League; in sole 13 presenze – in cui ha affrontato otto squadre diverse (Liverpool, Genk, Napoli, Psg, Lazio, Bruges, Zenit e Siviglia) segnando almeno un gol a ognuna di loro; la doppietta segnata in casa del Siviglia.

Da quando è arrivato al Borussia Dortmund, nel gennaio 2020, ha giocato 42 partite e ha segnato 40 gol.

La Juve e Haaland hanno un passato di rimpianti per i tifosi bianconeri. Ancora diciassettenne era arrivato a Vinovo e si era seduto in tribuna con Agnelli con il cappellino della Juventus. Ma la Juve non chiuse il colpo a soli 5 milioni di euro, Lui andò al Salisburgo e poi al Borussia.

Ma la Juve ha Ronaldo in scadenza a giugno 2022 e Haaland in quella data potrà liberarsi con una clausola da 75 milioni di euro. La Juve ha già speso simili somme per un attaccante, basti pensare ai 94 milioni per Higuain o a Ronaldo che guadagna oltre 30 milioni a stagione.

Certo su Haaland hanno messo gli occhi tutte le big e sarà guerra a chi lo raggiungerà.

Ecco il Video:

Link