Bastoni su Romero: l’arbitro non vede, il Var neanche


L’Inter gioca 90 minuti in difesa, su un calcio d’angolo trova il gol al primo tiro e vince. E’ proprio l’anno di Conte che ha inscenato il solito teatrino contro l’arbitro nonostante come si vede dalle immagini sarebbe stata l’Atalanta a doversi lamentare.

E gli episodi dubbi  non sono certamente mancati e di sicuro hanno determinato il risultato finale

Innanzitutto c’era una possibile posizione di fuorigioco di partenza di Bastoni sul gol di Skriniar. E qui già la rabbia dei tifosi bianconeri perchè molto simile al fallo di Bonucci contro l’Atletico Madrid, lì sanzionato.

Poi il fallo con protagonisti Bastoni e Romero in area interista. I due si strattonano e il difensore argentino cade in area. Di certo sembra molto più  evidente  del fallo di Chiellini a Napoli. Eppure, il Var non funziona.

Così sembra proprio l’anno di Conte. Fra l’altro mentre le altre squadre perdono giocatori uno dopo l’altro, i nerazzurri hanno la formazione al completo.

E stasera è stata una partita a senso unico con l’Atalanta che pressava l’Inter chiusa in difesa in 11 ma alla prima occasione ecco il vantaggio dei nerazzurri.

Migliore in campo del match Hamdanovic e già questo spiega tanto.

Soliti rimproveri di Conte all’arbitro ma soliti episodi che alla fine sono andati ad avvantaggiare l’Inter. Niente di nuovo, insomma.