Ancora sorprese in formazione: Danilo a centrocampo accanto a Rabiot


Appena uscita la formazione della Juventus e la prima cosa che salta agli occhi è il centrale accanto a Rabiot. Niente Arthur ma Danilo. Il brasiliano era stato schierato a sorpresa una volta in questo ruolo  e oggi ci riprova.

Ma fa riflettere che una squadra come la Juve a marzo ancora debba inventare Danilo, terzino o centrale difensivo, come centrocampista.

Diciamo la verità, non sono ruoli che si inventano. E’ il ruolo fulcro della squadra dove bisogna difendere e allo stesso tempo impostare e costruire.

Ma non è assolutamente certo che sia Danilo a far coppia con Rabiot. potrebbe anche essere Kulusevsky il prescelto per il ruolo di centrale e sarebbe formazione inedita. In quest’ultimo caso Danilo tornerebbe a destra e Cuadrado si sposterebbe in avanti.

Ma le coppie Rabiot Danilo oppure Rabiot Kulusevsky, sono all’altezza di un centrocampo da Juve? Sono in grado di costruire e far giocare la squadra?

Di Arthur non si hanno notizie, si può ipotizzare che abbia ancora dolore. Poi ci sarebbe Fagioli, ma su di lui Pirlo non ha mai scommesso in tutto il campionato.

Di certo da anni non si vedeva una Juve che è un continuo cantiere in costruzione, con esperimenti anche strani alla ricerca di un gioco che non arriva mai.

Juventus (4-2-3-1): Szczesny; Cuadrado, de Ligt, Chiellini, Alex Sandro; Danilo, Rabiot; Chiesa, Kulusevski, Ronaldo, Morata.