Zenga: magari la Juve non vincerà lo Scudetto per un pò di anni


Walter Zenga famoso portiere dell’Inter, oggi allenatore, ha rilasciato un’intervista e ha parlato della squadra di Pirlo. Zenga ipotizza che le difficoltà della Juve possano anche durare per diversi anni.

Secondo lui è fisiologico nel calcio e non si può sempre vincere. Naturalmente i tifosi della Juve fanno i debiti scongiuri e sperano sia solo una stagione atipica.

La speranza è che Zenga sbagli, ironicamente, come sbagliò l’uscita ai mondiali che ci costò l’eliminazione.

Ma è giusto chiedersi se con questi giocatori e questo allenatore le cose possano cambiare. L’Inter si trova in vetta al campionato anche grazie al fallimento della stagione di Pirlo. Parliamo di 20 punti in meno rispetto alla squadra di Allegri. La squadra non inanella due tre vittorie di fila, ha difficoltà praticamente in ogni match. Per cui è necessario davvero comprendere le problematiche e agire di conseguenza per fermare sul nascere questa crisi di risultati.

Zenga vede anni di difficoltà per la Juve, la speranza è che si sbagli.

Ecco le sue dichiarazioni:

Dopo nove Scudetti consecutivi può succedere di non vincerlo, succederà anche che magari non lo vincerà per un po’ di anni. E’ normale che certi giocatori abbiano un anno di flessione o i giovani che sono arrivati hanno necessità di tempo per inserirsi. Non ci vedo nulla di male, non si può sempre vincere».