Un difensore a centrocampo: l’invenzione di Pirlo contro il Torino


Pirlo come sanzione per il festino ha messo fuori squadra Dybala, Mckennie e Arthur, che si aggiungono agli assenti per covid Demiral e Bonucci. Così la Juve, tanto per cambiare, si appresta ad affrontare un match delicato in emergenza.

L’allenatore bianconero ha chiesto uno scatto di orgoglio e nel preparare la formazione sembra pensare a una delle sue ultime invenzioni.

A centrocampo non vorrebbe schierare i centrali di ruolo ma sembra più orientato a mettere in campo Bentancur affiancato dal difensore Danilo.

Danilo a centrocampo è stata un’invenzione di Pirlo e il brasiliano in effetti non ha sfigurato.

Certo ci si chiede se siano mosse dettate dall’esigenza o proprio dalla visione di Pirlo che tende a modificare spesso i ruoli.

Bernardeschi ad esempio è diventato terzino e su Kulusevsky è stato spesso schierato come punta e a detta di Pirlo potrebbe giocare indietro a centrocampo.

In panchina  c’è Fagioli che potrebbe essere provato nel suo ruolo naturale ma difficilmente verrà schierato in un match così delicato.

A cercare di fermare il nazionale Belotti dovrebbero essere al centro Chiellini e De Ligt e sulle fasce Cuadrado e Sandro.

A centrocampo Bentancur e Danilo e sulle fasce Ramsey e Chiesa. In avanti Ronaldo Morata.

Tra i convocati c’è curiosità per il giovane under 23 Felix Correja.