Lukaku, frecciata alla Juve: “Bella scelta venire all’Inter”


Dopo la vittoria col bologna, Lukaku ha lanciato una frecciata alla Juve. Tutti ricordano che il belga era stato conteso tra Inter e bianconeri poi Pratici mollò la presa.

E così ricordando quel bivio nella sua carriera e la situazione attuale ecco le sue dichiarazioni:

Bello, ho fatto una bella scelta a venire all’Inter perché ho visto il livello dei giocatori e dell’allenatore, che ha fatto tantissimo per avermi qui. Io lavoro per la squadra e la aiuto perché per me è fondamentale: senza la squadra non sono nessuno. Quindi facciamo un bel lavoro tutti insieme, vogliamo vincere: c’è un obiettivo e dobbiamo continuare così

Bisogna riconoscere che Lukaku ha disputato una bella stagione diventando spesso fondamentale per le vittorie dell’Inter.

Ma quest’anno più che merito dell’Inter si deve parlare di merito delle rivali.

In primis questa Juve di pirlo con tanti campioni ma non in grado di vincere con Benevento, Verona, Crotone e Torino. Una squadra piena di nazionali e non in grado di vincere contro formazioni costellate di emeriti sconosciuti.

Un livello calcistico molto basso, quello italiano, testimoniato dall’uscita dalle coppe di tutte le squadre italiane e anche ante tempo.

Per non parlare di un campionato taroccato da sentenze, e partite rinviate ad hoc: basti pensare alla norma salva stipendi non pagata tirata fuori a febbraio. E da strani arbitraggi che da inizio campionato hanno martellato alcune squadre salvandone qualcuna in particolare.