Belotti alla Juventus, Cairo s’infuria: “Mai nella vita, alla Juve non scherziamo”


Il calcio mercato è ormai entrato nel vivo e si sa che la Juve è a caccia di un regista e di una punta. Tuttospsort ha lanciato un’indiscrezione che riguarda Belotti. Il Gallo sarebbe fra i possibili obiettivi della Juventus. Ma la notizia ha fatto sobbalzare il Presidente Cairo che vista la rivalità coi cugini di Torino ha posto immediatamente il veto in maniera accesa.

Belotti attaccante della Nazionale sta trascorrendo la sua carriera al Torino. E quest’anno ha rischiato seriamente di andare in serie B. Cairo non lo vuole lasciare partire ma forse il Gallo dopo tanti anni in granata meriterebbe di provare una formazione di altri obiettivi.

Lo stesso attaccante sembra risentire dell’andamento negativo della compagine granata e così quest’anno è arrivato a soli 12 reti.

Qualche anno fa ne aveva segnati addirittura 26 nella stagione 2016 2017 e per lui c’erano richieste che andavano fino ai 70 milioni. Chiaro che quelle cifre non esistono più dopo diversi anni senza palco europeo e con meno gol in serie A.

Cairo si vanta di non mandarlo alla Juve ma il tempo passa e Belotti forse poteva aspirare ad altro.

Ecco le dichiarazioni di Cairo:

Queste le parole del presidente granata: «La Juventus su Belotti? Mi sembra una cosa lunare. Anche solo la prospettiva. Non ho avuto nessun approccio con loro a questo proposito. E, anche qualora me lo chiedessero, mai nella vita. Alla Juve, non scherziamo».