Cherubini, zero acquisti: “La rosa è completa, possiamo non fare mercato”


Cherubini aveva parlato del mercato della Juve dicendo che i bianconeri hanno una rosa già competitiva e potrebbero anche non fare mercato. Con agosto alle porte e una Juve che non ha comprato nemmeno un giocatore quelle parole iniziano a spaventare i tifosi. Persino l’Inter che naviga in acque finanziarie burrascose si sta muobvendo di più.

La rosa della Juve non è di certo competitiva e come lo scorso anno se non di più ha grosse carenze in almeno tre ruoli. Inutile pure ripeterlo che mancano regista terzino sinistro forte e un’altra punta.

La Juve fra l’altro ha incassato un aumento di capitale di 400 milioni di euro. per cui anche se la crisi morde è possibile avere una certa libertà di movimento.

Va bene che è finito il tempo dei colpacci di Paratici ma questo Cherubini a braccino corto non convince. Parlava di opportunità da cogliere. bene ne ha già viste passare un paio senza batter ciglio. Donnarumma a parametro zero, Calhanoglu a soli 5 milioni l’anno, De Paul a 35 milioni.

Ecco le sue parole:

Vedremo, valuteremo anche coloro che torneranno dai prestiti. Nelle ultime stagione abbiamo investito tanto e abbiamo una rosa molto competitiva. Potremmo anche non fare niente sul mercato, la rosa è competitiva e lo pensa anche l’allenatore. Cogliendo alcune opportunità si può migliorare qualcosa, ma non è detto che questo succederà. Serve rispettare il piano di rafforzamento progressivo negli anni e vogliamo aspettare gli investimenti fatti soprattutto nell’ultimo biennio. Non sarà un mercato che ci vedrà particolarmente attivi, ma ci faremo trovare pronti in caso di opportunità”