Parata non umana di Buffon: l’attaccante sicuro a porta vuota, ma si materializza Gigi


Buffon è tornato alle origini, a quel Parma che lo ha lanciato. A dimostrazione che per il super portierone quello che conta non sono i soldi, non è la gloria ma è continuare a togliere palloni dalla porta.

E’ la seconda volta che Gigi va in serie b da Campione. Dopo aver vinto i Mondiali fu uno dei pochi a non esitare a seguire la Juve in serie B.

Ieri, a soli 43 anni ha regalato l’ennesima parata incredibile. Una di quelle che alla Juve si chiamavano semplicemente miracoli. Una di quelle che erano importanti come un gol dell’attaccante.

Il ruolo del portiere fa la differenza come il migliore dei bomber. Lo ha dimostrato Donnarumma che ha regalato gli Europei all’Italia grazie a due parate di fila ai rigori.

Nel video che vi mostriamo si comprende la classe di un giocatore eterno. Inizialmente lo si vede sul palo di sinistra per coprire lo specchio dell’esterno del Sassuolo. Ma come nelle più classiche delle azioni di Calcio ecco il rasoterra al centro che l’attaccante deve solo spingere a porta vuota nelle a rete.

Peccato che quando ha colpito a botta sicura, Gigi si è catapultato sul palo opposto materializzandosi nel solito muro immortale.

I portieri che quest’anno lo sostuituiranno alla Juve saranno Szczesny e Perin e speriamo regalino parate simili.

Ecco il Video:

Link