Cherubini e Carnevali ora si telefonano: niente di fatto, ci riprovano domani


Ormai è diventata quasi una barzelletta la trattativa per portare alla Juve il centrocampista Locatelli. il giocatore del Sassuolo vuole fortemente la Juve ma Cherubini e Carnevali continuano a mercanteggiare senza mai trovare un’intesa definitiva.

Eppure fra 5 giorni inizierà il campionato e sono almeno due mesi che trattano il giocatore. per non parlare del fatto che alla Juve in questi due mesi non è arrivato nessuno.

Che invidia per l’ex Marotta che con soli 15 milioni ha sistemato alla meno peggio l’Inter. Ha preso Dzeko gratis, ha preso il nazionale olandese sulla fascia a 12 milioni.

E senza nemmeno farlo vedere agli altri si è portato a casa il regista Calhanoglu.

In giro ci sono giocatori del calibro di Pogba come potenziali occasioni ma se non si riesce nemmeno a prendere Locatelli inutile sognare.

E dire che il Sassuolo ha abbassato le sue pretese ma la Juve non vuole l’obbligo incondizionato di riscatto.

Di certo il mercato più scarso che si ricorda alla Juventus in tanti anni.

La Juve è senza centrocampo, nelle stesse condizioni dello scorso anno anzi con Arthur infortunato per almeno mezza stagione.

Cherubini l’aveva detto che poteva non fare mercato ma a questo punto inutile anche assumerlo. Battute a parte si spera che alla Juve arrivi questa fumata bianca per Locatelli.