Locatelli è della Juve: dettagli e tempi per averlo ad Udine


C’è voluta un’intera estate ma finalmente ecco i tweet di Di Marzio e company che confermano l’accordo trovato per Locatelli.

35 milioni e obbligo di riscatto e altri bonus più difficili da raggiungere. Questi i numeri per portare alla Juve il giovane centrocampista della Nazionale.

E Allegri guarda già all’Udinese con cui potrebbe quantomeno portare in panchina il nuovo acquisto. I tempi sono stretti ma se la firma sarà immediata, dopo le visite potrà essere schierato.

Chiaro che Locatelli non ha fatto allenamenti con la Juve e non conosce gli schemi ma già ad Udine sarà emergenza a centrocampo e potrebbe subentrare nel secondo tempo.

Mancheranno Rabiot, Arthur e Mckennie, quindi disponibili solo Ramsey e Bentancur. In riserva ci sarebbero solo gli under 23 Fagioli e Ranocchia.

La Juve acquista un buon centrocampista e di prospettiva. Più vicino ad un Marchisio che a Pogba. Non avrà punte eccelse di tecnica o fantasia ma è un giocatore che dà ordine, regolare completo e solido.

I tifosi della Juve hanno assistito ad una estenuante telenovela estiva ma bisogna anche considerare il difficile momento economico dovuto dal covid.

Era fondamentale trovare nuova linfa per il centrocampo e Locatelli è una bella scommessa.

Lo stesso giocatore ha dimostrato tanta voglia di Juve non prendendo in considerazione alcuna altra squadra.

Insomma dopo Chiesa ecco un altro nazionale azzurro per una Juve che così torna anche un pò più italiana.