Ronaldo lascia l’allenamento per una botta con Sandro: anche Morata differenziato


In casa Juve è iniziata la solita ecatombe annuale. Non bastavano gli infortunati Kaio Jorge, Arthur, Rabiot Ramsey. Oggi si sono aggiunti Morata che ha svolto lavoro differenziato e Ronaldo che ha preso una brutta botta al braccio.

CR7 dopo alcuni minuti a terra ha lasciato il campo e non ha preso parte alla partitella. In attesa di Empoli si spera però di recuperare sia lui che il Matador.

Ma sembra assurdo in questi giorni sentir parlare di cessioni di Ronaldo e Mckennie quando già dopo la prima giornata la squadra è in piena emergenza e con alcuni reparti coi giocatori contati.

Ogni anno la Juve ha costantemente un’infermeria piena e con l’esperienza pregressa bisognerebbe riflettere prima di pensare di sfoltire la rosa.

Piuttosto si dovrebbero salutare i giocatori fragili come Ramsey ma come si sa nessuno lo chiede a causa proprio degli infortuni, del rendimento e soprattutto dello stipendio da pagare.

Ma sembra assurdo pensare di rimediare mandando via Mckennie. Come assurdo far partire Ronaldo a tre giorni dalla fine del calciomercato. In squadra non c’è una punta degna di questo nome oltre lui. lo stesso Morata, mostra sempre difficoltà a realizzare.

Nei prossimi giorni almeno finirà il tormento dei rumors, poi si spera che anche l’incubo dell’infermeria si attenui.

Ecco il Video: