Mendes è a Torino, Ronaldo vuol andar via: due giocatori per lo scambio col City


La Juve a una manciata di giorni dalla fine del calciomercato sembra dover dire addio al suo giocatore simbolo. Ronaldo vuol andare via, ormai è chiaro. Ieri dal Portogallo è arrivato il suo agente Mendes a casa di CR7 a Torino.

Il City dopo il no di Kane ha infatti aperto al campione portoghese. Ma gli inglesi non intendono sborsare un euro e  al al massimo propongono uno scambio con Bernardo Silva oppure con Sterling.

Profili molto diversi dal portoghese e una bella grana per Cherubini che in pochi giorni deve mettere una toppa a un terremoto che potrebbe compromettere la stagione.

Lo scorso anno la Juve arrivò quarta e furono essenziali i gol di Ronaldo. I centrocampisti non segnano e tanto meno gli attaccanti come Morata.

Togliere Ronaldo significa togliere trenta gol e in pochi giorni difficilmente si troverà un valido sostituto sempre che esista,

La cosa più assurda sono i tempi in cui sta avvenendo questa operazione. Un giocatore di tale calibro vuol cambiare la Società negli ultimi giorni di mercato.

Si spera che la Juve abbia preventivato tale situazione con un un buon attaccante per sostituirlo.

Oggi stesso vedremo come reagirà la Juve alla proposta di Mendes.