Contro il Napoli sarà De Sciglio in difesa: davanti le possibili alternative con Morata


Si avvicina il tanto atteso Napoli Juventus e purtroppo i bianconeri dovranno rinunciare a tanti giocatori. Di certo mancheranno i due terzini brasiliani Sandro e Danilo che raggiungeranno l’Italia solo di sabato. Impossibile convocarli.

Così dietro dovrebbe tornare Chiellini a dar man forte a De Ligt nella speranza di interrompere la striscia di 16 partite con gol sempre subito.

Terzino sinistro quasi obbligato e sarà De Sciglio mentre a destra potrebbe arretrare Cuadrado in arrivo sole 24 ore prima della sfida.

A centrocampo sarà il debutto di Locatelli in coppia con Rabiot. Dovrebbero aiutarli Bernardeschi a sinistra e Kulusevsky a destra.

In avanti punto fisso Morata nonostante anche in questa doppia uscita nazionale sia rimasto a secco.

Con lui Allegri potrebbe già schierare Kean nonostante non si sia mai allenato con la squadra. La Juve ha già fatto sapere che Chiesa non giocherà contro il Napoli. Gli esami hanno escluso lesioni ma il giocatore non sta bene e non va rischiato.

Ci potrebbe essere l’alternativa Dybala ma anche lui tornerà a poche ore dal match con un bel viaggio intercontinentale nelle gambe.

Poi Allegri potrebbe addirittura schierare un Morata centrale con Kean e Berna avanzati, modulo della Nazionale contro la Lituania.

Molto dipenderà dallo stato di forma dei giocatori che Allegri valuterà nell’ultimo allenamento.