Morata e Dybala infortunati: tre attaccanti fuori in poche partite, i tempi.


La Juve perde e a quanto pare non per poco sia Morata che Dybala. Una situazione che diventa quasi incredibile oltre che preoccupante. Prima ancora di iniziare il campionato di era fermato Kio Jorge di cui non si hanno più notizie.

In nessun’altra squadra avvengono tutti questi infortuni. Questione di allenamenti sbagliati?

Il paradosso è che Ronaldo a 36 anni in tre anni di Juve non si è mai infortunato. Dybala saltò quasi per intero la passata stagione e anche Morata subì un infortunio che ne pregiudicò le prestazioni anche al ritorno in campo.

Allegri ha spiegato che Morata e Dybala salteranno di certo Chelsea e derby col Torino con la speranza di recuperarli dopo la sosta.

Come giocherà la Juve senza di loro? Non ci sono grandi soluzioni dato che non vi sono altri attaccanti puri all’altezza. Resta solo Kean che finora ha conosciuto più la panchina che il campo.

La Juve dovrà portare qualche ragazzo dall’under 23 che magari dovrebbe scendere in campo per la prima volta contro il Chelsea la squadra che ha vinto la Champions.

Una situazione che mette in luce una rosa inadeguata per una squadra come la Juve. Già oggi contro la Samp Allegri ha schierato la formazione tipo e in panchina per far rifiatare o cambiare gioco c’era davvero poco a cui aggrapparsi.