Alvino sfotte la Juve: “Salutate la capolista, altrove continua il gelo a -10”


Alvino grande tifoso partenopeo si gode il primato in classifica del suo Napoli. Ma non riesce a non pensare alla Juve a cui dedica una frecciata.

Alvino già festeggia ma in pasato parlare troppo presto è costato caro a molto. Anche al Napoli che dopo aver vinto a Torino con gol di Koulibaly nel finale aveva festeggiato con i fuochi d’artificio. Poi arrivò la disfatta di Firenze e dello Scudetto perso in albergo.

E come non ricordare il finale della Juve quando credeva che il match fosse finito e invece arrivò il gol bianconero.

Insomma a Calcio non si può mai parlare troppo presto ma dopo anni di sofferenza Alvino vuol godersi il primato.

 

Ecco la sua frecciata:

Eh ma non hanno incontrato nessuno … eh ma il campanello d’allarme è suonato… eh ma adesso sono tornati quelli là… e invece non ce n’è per nessuno. Salutate la capolista. E altrove continua il gelo -10».