Il Newcastle vuole Chiesa: cifra monstre, Cherubini ci pensa


E’ nato il nuovo Newcastle, un giocattolo nelle ricchissime mani del Principe saudita Bin Salman  figlio del Re Salman. Il suo obiettivo è creare una grande squadra e già per il primo anno ha un budget di 250 milioni di euro.

Il Newcastle per vincere vuol comprare giovani calciatori ma di classe elevata, una politica in parte diversa dall’altro colosso PSg che ha puntato su giocatori molto affermati.

Ma qui iniziano le  brutte notizie per i tifosi della Juve e riguardano proprio due giocatori nel mirino del nuovo proprietario saudita.

A quanto pare come primo obiettivo del Newcastle ci sarebbe Federico Chiesa, il giovane azzurro diventato beniamino dei tifosi juventini.

Questa estate Cherubini ha resistito ai primi attacchi rifiutando offerte da 70 80 milioni. Ma a quanto pare dopo le ulteriori prodezze di Chiesa, Salman sarebbe disposto ad alzare la posta. Cosa farebbe Cherubini di fronte a un’offerta monstre da 100 milioni in su?

Ma il Newcastle non si fermerebbe qui, perché nella Juve  anche un altro oggetto del desiderio. Stiamo parlando del pilastro olandese De Ligt. E a sentire le ultime dichiarazioni di Raiola, anche qui, ci sarà da combattere per trattenerlo.

La Juve ha già vissuto una storia simile col talento Pogba che Raiola ha portato al Manchester per 100 milioni.

La storia potrebbe ripetersi perdendo un talento come Chiesa o De Ligt.

Una speranza per i tifosi della Juve è il fatto che Chiesa sia innamorato della Juventus e stavolta il cuore potrebbe fare la differenza.

In un tempo in cui sembrano contare solo i denari sarebbe anche un bell’esempio per tutti.