Gazzetta, la Var poteva far ripetere il rigore: spiegato il motivo della nuova polemica


La Gazzetta è tornata sugli episodi di Juve Roma che tanto stanno facendo discutere i media. E ha messo in rialto un altro aspetto. A suo dire la Var poteva chiedere di far ribattere il penalty sbagliato da Veretout.

Il motivo sarebbe che al momento in cui il romanista ha calciato in area c’era già Chiellini.

Insomma un’azione e un episodio passato davvero ai raggi x e con lo studio più scrupoloso del regolamento.

Ore di trasmissioni a parlare di errore di Orsato. Ma i tifosi bianconeri si chiedono come mai si parli solo di episodi a sfavore della Juve.

Basta guardare ad esempio qualsiasi rigore battuto per trovare in area tanti giocatori ma finora nessuno ha fatto notare il problema. Come si vede nell’immagine dell’articolo sul penalty dell’Inter c’erano due squadre in area.

E in Lazio Inter c’è stata una rissa doppia e di far west senza nessun rosso ma non ne parla nessuno. Tutti a scrivere e parlare solo di Juventus. Per una mancata ammonizione a Pjanic si parla da tre anni e per due rossi mancati a Lautaro e Dumfries il silenzio assoluto.

Ma gli esempi non finiscono qui. Quando Cuadrado cadde in area e non gli venne concesso il rigore venne dipinto come un simulatore seriale.

Ma contro la Lazio praticamente identico episodio di barella, che ha pure preso il rigore e nessuno  a criticarlo.

Sembra davvero che ci sia un accanimento contro i bianconeri.