Bergomi sbotta: “La Juve non ha fatto un tiro, con Lukaku finiva tre a zero”


Bergomi a Sky ha commentato la partita fra Juve e Inter. L’ex giocatore interista ha visto una Juve in difficoltà che non è riuscita a fare un tiro in porta.

Secondo Bergomi se ci fosse stato Lukaku sarebbe finita tre a zero per l’Inter.

Ecco le sue dichiarazioni:

“L’Inter ha fatto meglio della Juventus, non ricordo tiri in porta della formazione bianconera. Questa partita con Lukaku finisce 3-0, ne sono convinto.”

In realtà l’Inter era passata in vantaggio mentre la Juve era i 10, con un tiro deviato da Locatelli e ripreso da Dzeko in dubbio fuorigioco. Poi nessun tiro a Szczesny per tutta la partita.

Ci ha provato di più la Juve con Morata che ha sprecato un tiro da dentro l’area e un colpo di testa con Handanovic fuori dai pali. Due bei tiri da lontano anche di Sandro e Cuadrado che sono usciti di poco.

Poi coi se e coi ma si può dire tutto, ma Lukaku non è un giocatore dell’Inter e i bianconeri potrebbero allora tirare in ballo Ronaldo. Che senso ha parlare di chi non c’è più in squadra?

La realtà è che il pareggio è sostanzialmente giusto per due squadre che si sono annullate e che hanno prodotto pochissime occasioni da gol.

E infine una domanda: Ma Lukaku contro Chiellini, quando mai li ha fatti tre gol?