Chiesa in panchina contro l’Inter: Allegri ammette l’errore


Conferenza pre Sassuolo e i giornalisti hanno chiesto il pensiero di Allegri su Chiesa.

Il Mister bianconero è stato molto sincero. Innanzitutto ha dichiarato di considerare Chiesa un giocatore di bravura internazionale. Ed è anche tornato sulla scelta di metterlo in panchina contro l’Inter. Con molta sincerità ha ammesso di aver letto male la partita. La sua idea era di mettere Kulusevski su Brozovic per fermarlo. Una lettura della partita che come il Mister ha ammesso si è rivelata sbagliata con una Juve sotto di un gol e icapace di reagire concretamente. Diciamo che il pensiero di Allegri si può tradurre in: pensare a non perdere prima di pensare a vincere.

La partita è cambiata solo nell’ultima mezzora quando sono entrati Dybala e Chiesa e la maggior qualità si è sentita.

Ma Allegri ha anche spiegato che Chiesa aveva giocato tanto e ha un gioco molto dispendioso per cui voleva anche farlo rifiatare.

E’ chiaro però che i tifosi si aspettano di vederlo riprendere fiato in partite di second’ordine e non a Milano contro l’Inter.

Allegri a differenza di tanti allenatori ha almeno ammesso lo sbaglio tattico.

Sbaglio che a quanto pare non vuole ripetere dato che ha preannunciato che Chiesa domani contro il Sassuolo sarà titolare.

Partita da non sottovalutare soprattutto nell’atteggiamento mentale. Proprio non affrontare una big potrebbe far cadere la squadra nel classico errore di sottovalutazione di una squadra insidiosa come il Sassuolo.