Ramsey ha subito un affaticamento al ritorno dalla Nazionale: il sospetto


Sembra davvero una barzelletta la storia di Ramsey. E oggi l’ennesima beffa con Allegri in conferenza che ha  annunciato che il gallese ha subito un affaticamento al ritorno dalla Nazionale.

I tifosi si chiedono se sia successo mentre saliva in aereo.

Ma a questo punto viene il sospetto che siano solo scuse. Qualche settimana fa non erano piaciute le esternazioni del gallese sulla Juve.

Non si capisce se sono scuse del giocatore o una frattura con la squadra coperta da tali fantomatici infortuni.

Prima di partire per la Nazionale era infortunato per la Juve ma ha risposto si alla convocazione, ha giocato e tornato a Torino è di nuovo infortunato.

Come minimo dovrebbe lasciare lo stipendio dato che percepisce 7 milioni di euro per giocare col Galles e mai con la Juventus.

Ormai i tifosi sono davvero stanchi di questa commedia che si ripete puntualmente e sperano di vederlo andar via a gennaio.

La stessa Juve dovrebbe prendere posizione per una vicenda ormai paradossale. Da settembre non ha saltato una partita della Nazionale e puntualmente non ne ha giocata una in bianconero.

Più facile vincere il superenalotto che infortunarsi con una precisione e tempistica così scientifica.

Il certificato medico spunta solo quando deve andare a giocare con la Juventus.