Assist di mano e fallo: l’arbitro rifiuta il Var e da il gol al Chelsea


Davvero incredibile quanto accaduto a Stamford Bridge con un gol del Chelsea da annullare due volte. Nello stesso cross Bonucci è stato gettato a terra da Jreginho ma soprattutto l’assist del gol è arrivato grazie a un fallo di mano prima e braccio poi.

Ma la cosa che fa maggiormente arrabbiare i tifosi della Juve è che l’arbitro non si è nemmeno degnato di andare a rivedere al var tutto ciò che gli era sfuggito.

I telecronisti rivedendo la moviola erano sicuri che l’arbitro lo avrebbe annullato ma incredibilmente l’arbitro non è andato a rivederlo al Var.

Per i tifosi malpensanti sembra più la mano di Ceferin dato che è davvero impensabile che in una situazione così importante e delicata l’arbitro non possa perdere 10 secondi per accertarsi della regolarità dell’azione.

La Juve ha poi reagito prontamente ma non è stata fortunata con un Morata che è andato davvero vicinissimo al gol.

Nel finale di primo tempo anche un tiro da fuori di Bentancur, più per far notare ai tifosi che in campo c’è anche l’argentino.

Brutta la sua prestazione come qualche svarione di Rabiot e Sandro che potevano costare cari.

La sfida contro un avversario così forte mette ancora più in evidenza i limiti di alcuni giocatori.