Zazzaroni ironizza sulla vittoria della Juve: Più Culovic che Vlahovic


L’argomento del giorno dei media sportivi oggi è la fortuna della Juve. perchè se i bianconeri portano a casa una gara fuori casa contro una squadra che si gioca la vita e con ben 10 assenti per infortuni non si può che parlare di fortuna.

Così  Zazzaroni dalle pagine del Corriere ha punzecchiato ironicamente la Juve scrivendo: “più culovic che Vlahovic”.

Il riferimento è andato al giocatore più atteso che a 22 anni si è ritrovato contro 30000 persone che prima lo adoravano e ora lo hanno riempito di insulti della peggior spese.

Una Juve talmente fortunata che non aveva a disposizione tre dei 4 difensori centrali. Così fortunata che ha perso per tutta la stagione un campione come Chiesa e praticamente Mckennie.

Così sfortunata la Fiorentina che ieri ha dovuto affrontare Akè e non Dybala.

Insomma anche il concetto di fortuna a quanto pare si può usare parzialmente. Forse se Vlahovic avesse messo dentro il pallonetto sarebbe stato tutto più bello.

Ma è andata così con una Fiorentina probabilmente troppo accecata da un rancore ingiustificato che è crollata da sola.

E quando  la Juve vince e non c’è nemmeno la scusa dell’arbitro, allora si è trattato di fortuna. La juve non potrebbe mai vincere per merito, è quello che hanno raccontato per 9 Scudetti di fila.