La richiesta di Bernardeschi è alta: anche lui rischia il mancato rinnovo


Non è stato un fulmine a ciel sereno ma di certo la notizia del mancato rinnovo di Dybala ha colpito i tifosi bianconeri. Sette anni, oltre 100 gol e tanti titoli vinti resteranno nella storia e nel cuore del popolo della Juve.

Ma Dybala non è il solo giocatore che va in scadenza questa estate. Ci sono altri rinnovi da discutere come quello di De Sciglio, Cuadrado, Perin e Bernardeschi.

E quest’ultimo sembra proprio allontanarsi dalla Juve. Lui vorrebbe continuare a percepire lo stipendio da 4 milioni l’anno. Ma a quanto pare sono di diverso avviso i Dirigenti Arrivabene e Cherubini che puntano a un pesante ribasso.

In 5 anni di Juve, Berna ha segnato solo 5 gol e di certo per un esterno offensivo non sono grandi numeri.

Lo scorso anno forse la stagione più nera che lo portò addirittura a sbottare pubblicamente contro Pirlo. Quest’anno in effetti Federico non ha giocato male e si è fatto trovare pronto da Allegri ma chiaramente non è esploso e non ha brillato.

Gli ultimi suoi lampi sono i rigori che con coraggio ha calciato in rete agli Europei conquistando il titolo.

Purtroppo l’ultimo infortunio lo penalizza proprio al momento di discutere il rinnovo. Lo stesso Mancini non lo ha convocato per le due partite della vita che diranno se l’Italia parteciperà ai Mondiali o per la seconda volta resterà a casa.