Miretti assist no look alla Pirlo: i numeri impressionanti col Venezia


La Juve ha vinto col Venezia la solita partita sofferta, di corto muso e senza gioco ma stavolta c’è un però. “Però” i tifosi della Juve hanno visto finalmente e nuovamente dei lampi di gioco e di Calcio. E li ha firmati, non un veterano, non un un top player da milioni di euro ma un ragazzino di appena 18 anni.

Diciamo subito che non è giusto esaltarsi per una sola partita in più in casa contro il Venezia. Ma Miretti ha sciorinato assist che o si hanno nelle corse o non si avranno mai. Nel video in cui una speciale cam segue il giocatore con il Venezia sono in particolare due le invenzioni che colpiscono. Nella prima riceve in area una palla e come avesse il radar dietro la testa di prima, d’esterno la gira per Vlahovic alle sue spalle.

In una seconda azione prende palla a centrocampo e con una semplicità disarmante fa una lunga verticalizzazione tagliando la difesa e servendo Vlahovic.

Solo casualità? Non sembra se guardiamo i suoi numeri del match. Su 37 passaggi tentati, il diciottenne ne ha effettuati 21 di prima e gli sono riusciti tutti. Di tutti questi passaggi solo il 14,6% sono stati retropassaggi, il resto in avanti o sui lati.

Insomma Miretti gioca a Calcio, sembra che già sappia dove dare la palla prima di riceverla. Una caratteristica che solo i migliori calciatori possiedono.

Il suo piede? E’ già educato ed è stato lui a battere sia la punizione che il calcio d’angolo che hanno portato al gol.

Ecco il Video:

Link