Per Nedved, Kean è da 25 gol: ma costerà quanto 4 anni di Dybala e allontana Morata


Quindi la Juve deve ridisegnare l’attacco della prossima stagione. E ci sono tre certezze: Vlahovic sarà il bomber principale, Kean sarà il suo compagno e Dybala partirà. Resta solo il nodo Morata.

A puntare con forza su Kean è Nedved che vede nell’attaccante azzurro un potenziale da 25 gol a stagione, diciamo 10 in meno dei 35 di Ronaldo.

Peccato che questa stagione di gol ne ha fatti solo 5, anche se a onor del vero ha giocato veramente poco. nelle ultime gare però Allegri sembra avergli trovato un ruolo di attaccante esterno in cui sembra più a suo agio.

Certo si spera che sotto porta non commetta altri strafalcioni come quelli costati tre punti col Genoa.

Quindi la Juve lascia Dybala, già 10 gol e tiene Kean. Di certo non risparmia, dato che Kean costerà 25 milioni di riscatto più 7 di ingaggio e 3 di bonus, totale 38 milioni. Praticamente come dare i 10 milioni l’anno a Dybala per un quadriennale.

Un costo che bloccherà anche la permanenza di Morata per il quale ci vorrebbero altri 35 milioni. Difficile che la Juve spensa 60 milioni per riconfermare i due che quest’anno hanno deluso. Ma se su Morata può scegliere di esercitare il diritto d’opzione, su Kean si tratta di un obbligo di acquisto.

Ma negli ultimi due giorni di mercato era chiaro che Ronaldo non si poteva sostituire senza fare sfaceli.