Allegri nomina i veri leader in squadra: Dybala ha creduto di essere Messi


E’ tornato a parlare, in un’intervista con Barzagli, l’allenatore della Juventus. Allegri come al solito è stato molto sincero e ha anche dichiarato quali sono i giocatori leader della Juventus.

In primis ha messo il gigante della difesa De Ligt e a forse un pò a sorpresa il nuovo arrivato Locatelli. Su quest’ultimo Allegri fa grande affidamento ed è convinto che ha tutte le caratteristiche per diventare il capitano della Juventus.

Il Mister ha fatto anche un terzo nome che è quello di Danilo. Ha spiegato che quest’anno lo ha sorpreso anche col suo modo di fare, poche parole ma sempre con la squadra messa prima di tutto.

In quanto al nuovo arrivato Vlahovic, sostiene che diventerà un leader a modo suo. nel senso che lo sarà in campo con i gol e col suo modo di fare sincero e sempre alla ricerca della vittoria.

Il Mister ha riservato, invece, una stoccata al numero 10 o meglio ex 10 della Juve Paulo Dybala.

Secondo il Mister l’errore di Dybala è stato quello di credersi Messi. Allegri ha spiegato che deve ritrovare sè stesso perchè è impossibile ricopiare un altro giocatore. Si è detto convinto che Dybala potrà ancora dare molto perchè gioca divinamente.

Diciamo che il Mister ha confermato l’impressione di tanti tifosi che apprezzano Dybala pur non vedendolo come il leader trascinatore capace di far vincere i match più importanti.