La Juve sta vendendo Pellegrini: 12 milioni il prezzo del cartellino


Lo scorso anno la Juventus ha sofferto sulle fasce e in particolare in  quella sinistra. In realtà sembrava che il nuovo arrivato pellegrini potesse ritagliarsi un ruolo importante in squadra. Con Alex Sandro perennemente sottotono, il giovane Luca aveva dimostrato di mettere l’anima in campo e di sopperire a qualche limite tecnico proprio con la grinta. Poi pian piano anche a causa di qualche infortunio Allegri ha preferito lasciarlo sempre più in panchina magari affidandosi a De Sciglio anche sulla fascia sinistra.

Così a fine anno Pellegrini è stato molto sincero spiegando che a 23 anni preferisce stare in campo anche a costo di partire.

E la Juve lo sta accontentando ed è pronta ad accettare le richieste che arrivano dalla Premier. Sia il Fulham che il West Ham hanno chiesto il terzino e si parla di una cifra dai 10 ai 12 milioni di euro.

La Juve è contenta di incassare questo tesoretto. Sembrano, di tutt’altra idea i tifosi bianconeri che preferirebbero tenere un terzino di 23 anni piuttosto che rivedere il brasiliano di 31 all’anagrafe e 51 in campo.

Intanto la Juve non fa che indebolire ulteriormente una fascia che ormai è ai minimi termini.

Forse davvero ancora spera di contare su de Sciglio a cui ha rinnovato un contratto per altri tre anni.