Osservatori del City a Monza: la Juve deve decidere su Rovella


Girano personaggi britannici in quel di Monza e il motivo si chiama Rovella. Il talentuoso mediano è ancora di proprietà della Juventus ma rischia seriamente di rimanerci per poco. Ad agosto Allegri scelse di tenere Miretti e Fagioli ma per l’ex Genoa, diede il via libera per il prestito al Monza.

A quel tempo tenere tre under 23 sembrava troppo ma col senno di poi avrebbe fatto certamente meglio di altri big di centrocampo.

Così Rovella ha messo ordine nel centrocampo del Monza e ha contribuito a far risalire la classifica ai lombardi che da fanalino di cosa ora si ritrovano appaiati con squadre come il Sassuolo.

E proprio nella gara contro la Juve vinta clamorosamente dal Monza il miglior bianconero in campo fu proprio Rovella.

Ma ora la Juve ha spostato in avanti il tempo dei rinnovi e così tante squadre europee stanno mettendo gli occhi sui suoi giovani promettenti come Illing e Rovella.

Fa sorridere, invece, come la Juve si sia premurata di rinnovare con priorità il cartellino di De Sciglio. Altri tre anni di contratto per un giocatore che non ha mai fatto la differenza e che da un mese è in infermeria come ogni anno a causa della solita fragilità muscolare.

Scelte che avranno anche un perchè ma che difficilmente i tifosi riescono a comprendere. Si vede che l’occhio del tifoso non coglie quello che l’occhio del Dirigente bianconero riesce a vedere.

La Juve dovrà scegliere su chi puntare per il futuro soprattutto fra i tanti giovani che si ritrova già in casa.