Quando le plusvalenze riguardavano Inter e Milan: Questo non era un sistema?


Basta sfogliare i giornali di qualche anno fa per ritrovare la vicenda plusvalenze nel calcio italiano sotto l’occhio della giustizia sportiva. ma i protagonisti erano ben altri e non la Juve.

Tutti ricordano ad esempio il caso in cui finirono sotto accusa Inter, Milan e Genoa. Eppure in quel caso ill tutto si risolse in nulla di fatto.

Così quantomeno non si comprende come le plusvalenze siano reato solo per la Juve. In questi giorni sono state spiegate le differenze ma le motivazioni sembrano scivolare bruscamente sugli specchi.

Si è parlato di plusvalenze di sistema per la Juve. Ma quelle in passato non sembrano affatto diverse da quelle della Juve di oggi. Oltre a non essere chiaro ma alquanto discrezionale la differenza fra diverse plusvalenze effettuate e un sistema di plusvalenze.

Poi si è anche parlato di prove contro la Juve a differenza delle altre squadre. peccato che ci siano anche confessioni di giocatori della primavera che nemmeno sono partiti per le squadre che li hanno acquistati a milioni di euro.

Senza contare la pochezza di una giustificazione giuridica che riconosce un reato ma non ne vede le prove. Se la plusvalenza c’è ed è chiara, c’è poco da controbattere.

L’ultima assurdità è poi il fatto che come si vede anche dal passato ci vogliono due squadre per crearla. E qui si son inventati la colpa di uno solo.