Cesari, il Var non poteva intervenire: il pasticcio di Fabbri e Aureliano

Tante polemiche per il bellissimo gol annullato a Di Maria. Fabbri ha cambiato la sua decisione sullo scontro avventuo 70 metri prima. Così Cesari ha spiegato come Aureliano e Fabbri abbiano sbagliato.

Innanzitutto Cesari ha mostrato Fabbri mentre nel momento della entrata di Milik. Cesari ha sottolineato come Fabbri fosse posizionato benissimo e avesse scelto proprio di considerare il contatto non falloso.

Ma poi arriverà il gol della Juve e Aureliano gli dirà di rivederlo. Così Fabbri cambierà la propria decisione. Per Cesari il Var non poteva intervenire su una scelta discrezionale dell’arbitro. Lo stesso cesari ha messo in evidenza altri due episodi del campionato in cui infatti la stessa cosa è stata lasciata inalterata.

Cesari ha persino evidenziato l’episodio in cui campo c’era proprio Aureliano che ha non ha modificato la propria decisione nonostante richiamato dal Var.

La conclusione in studio è stata che le regole ci sono ma gli arbitri fanno quello che vogliono. E purtroppo aggiungiamo noi, capita sempre contro la Juventus

 

Link