Allegri, lite negli spogliatoi con gli arbitri: viene stangato per aver protestato

Allegri
Allegri

La Juve è stata penalizzata da due errori arbitrali contro il Genoa. Un mancato rigore a favore e un’espulsione non data. Ieri Rocchi ha spiegato che non sospenderà Massa perchè a suo dire prima dell’errore aveva fatto bene.

Ed è arrivata anche un’altra notizia che sa di beffa per i tifosi della Juve. E’ stato reso noto un retroscena del post gara. Sembra che Allegri abbia raggiunto gli arbitri nei loro spogliatoi per protestare per le ingiustizie subite.

Morale della favola, è arrivata la stangata per lui che dovrà pagare 10000 euro ed è anche stato diffidato. Sembra che inizialmente si sia rivolto a loro con tono pacato ma poi ha perso la pazienza.

Difficile però dargli torto, dato che la Juve sembra sempre essere vittima di errori arbitrali contro e mai a favore.

Per non parlare del trattamento dello scorso anno, unica squadra a essere penalizzata per le plusvalenze. Con sentenze che venivano pubblicate sempre pochi minuti prima delle gare. Difficile per un allenatore non spazientirsi una volta tanto. Ma anche a Napoli sembra che De Laurentiis avesse protestato dopo la gara. Per non parlare di altri allenatori che hanno rilasciato dichiarazioni pesanti o hanno fatto gesto clamorosi.

Ma in questo caso a pagare sarà Allegri, unica voce della Juve a protestare,