Juve forte sul nuovo Bellingham: i dettagli dell’affare

Juve
Juve

In casa Juve si lavora per rafforzare il centrocampo, provare a colmare il solito vuoto lasciato ad inizio stagione da Pogba e Fagioli. Giuntoli non ha però a disposizione chissà che tipo di budget, anzi la società bianconera non può permettersi grandi spese, tutto deve essere fatto con uno sguardo al bilancio. Da qui l’idea di trovare qualche giovane in giro per l’Europa che possa avere già le carte in regola per fare bene e stando a quanto riportato da tmw Giuntoli ha adocchiato un giovane interessante che ha catturato l’attenzione anche dell’Atalanta.

La società bergamasca ha sempre avuto la capacità di scovare calciatori di talento, ma sconosciuti, che poi si sono rivelati più che decisivi nella nostra Serie A. Il giovane talento in questione è addirittura definito il nuovo Jude Bellingham e si tratta del giovanissimo Oliver Lukic, classe 2006 in forza al Liefering nella Seconda Divisione austriaca. Un nome che risulta essere ancora sconosciuto a molti, ma che potrebbe a breve diventare piuttosto famoso.

Il talento c’è, anche se ovviamente è all’inizio della sua carriera da calciatore, bisogna capire se potrà effettivamente soddisfare le tante aspettative che ci sono nei suoi confronti. Probabilmente è anche prematuro definirlo il nuovo Bellingham, ma se ha iniziato ad attirare lo sguardo di diversi club europei, inclusi Juventus e Atalanta, vuol dire che qualcosa di interessante può senza dubbio fare.

Nella stagione in corso, Lukic, ha già collezionato 10 presenze in tutte le varie competizioni ed ha segnato un gol. Si ritrova con qualità da regista, ma è in grado anche di vedere la porta. Per ora Giuntoli sta semplicemente testando il terreno, vedremo quali saranno le prossime mosse da fare per lui e soprattutto avere la meglio sulla concorrenza.