Concreto il sorpasso all’Inter per Djalo: cessioni necessarie e dove giocherebbe

Djalo
Djalo

Giuntoli ha in mente un bel colpo di mercato per anticipare l’Inter su un obiettivo seguito da tempo proprio dai nerazzurri. Si parla ovviamente di Tiago Djalo, difensore del Lille che è in scadenza con il club francese e da tempo chiacchera con Marotta. Infatti si può dire come il calciatore portoghese sia ormai un promesso sposo dell’Inter, ma in queste ore la Juventus ha iniziato ad intromettersi in modo serio, pronta a soffiare Tiago Djalo ai nerazzurri.

Come riportato da La Gazzetta dello Sport Giuntoli ha da tempo nel mirino il difensore portoghese, è un suo vecchio pallino e potrebbe quindi giocare d’anticipo facendolo arrivare prima nel nostro campionato. Si parla di un indennizzo di un paio di milioni più altrettanti in bonus per far partire immediatamente Tiago Djalo, il Lille infatti non rischierebbe in questo modo di perderlo a zero.

Per attuare comunque tale operazione di mercato, la Juventus dovrebbe lasciar partire qualche calciatore e si parla sempre dei soliti giovani come ad esempio Iling-Junior. Giuntoli vorrebbe soffiare l’obiettivo di mercato dell’Inter, portarlo a Torino e casomai farlo giocare in prestito in qualche altro club per concedergli qualche mese di ambientamento in più e poi essere pronto per la prossima stagione.

Per ora non c’è nulla di concreto, ma Marotta è pronto a rilanciare la proposta bianconera, non si vuole rischiare di perdere un calciatore seguito da tanti mesi. Sembra quindi essersi aperta una sfida di mercato molto infuocata tra i due club, squadre che avranno modo di darsi battaglia per questa seconda parte di stagione in vista della vittoria del campionato. Allegri continua a parlare di piazzamento Champions, ma questa Juventus sta dimostrando di essere un gruppo compatto pronto a lottare per arrivare a qualcosa di davvero importante. Verrebbe schierato come braccetto di sinistra a tre, arrivando a sacrificare Iling-Junior per averlo.