Ci siamo, Chiellini sta per tornare alla Juventus!

Chiellini
Chiellini

La Juventus è pronta a riabbracciare una delle sue leggende più amate: Giorgio Chiellini. Dopo aver dato l’addio al calcio lo scorso 12 dicembre, l’ex capitano bianconero si appresta a tornare a Torino, ma questa volta con un nuovo ruolo. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, la nuova dirigenza guidata da Cristiano Giuntoli ha in serbo per Chiellini un posto di rilievo nello staff dirigenziale del club.

Attualmente, Chiellini sta maturando esperienza come vice direttore sportivo al Los Angeles FC, la squadra con cui ha chiuso la carriera da calciatore. Tuttavia, il richiamo della Juventus è forte e le porte della Continassa sono sempre aperte per lui. La sensazione è che il ritorno potrebbe concretizzarsi a breve. La nuova Juve di Giuntoli sembra intenzionata a offrirgli un ruolo che gli permetta di lavorare a stretto contatto sia con il management sia con la squadra. Questo ruolo vedrebbe Chiellini fare da collante tra il Football Director e il nuovo tecnico, probabilmente Thiago Motta.

Con 17 stagioni in bianconero e il terzo posto nella classifica delle presenze all-time dietro ad Alessandro Del Piero e Gianluigi Buffon, Chiellini rappresenta una garanzia di “juventinità” per i tifosi. Dopo l’addio di Pavel Nedved, i tifosi sono alla ricerca di un nuovo punto di riferimento con una storia importante nel club, e Chiellini sembra essere la figura perfetta per riempire quel vuoto.

Non è la prima volta che si parla di un ritorno di Chiellini alla Juventus. L’ex difensore aveva già firmato un accordo come ambassador del club, ma un posto in dirigenza sembra lo sbocco naturale per uno con il suo profilo e le sue competenze. Le prossime settimane saranno decisive per mettere a punto i dettagli di un eventuale accordo che potrebbe riportare Chiellini nella famiglia bianconera, questa volta in una veste tutta nuova.

Con il suo ritorno, la Juventus non solo rafforzerebbe la propria dirigenza con una figura di grande esperienza e carisma, ma invierebbe anche un messaggio chiaro ai tifosi: la “juventinità” è ancora il cuore pulsante del club.