Thiago Motta ha scelto: tentativo concreto per Cancelo a breve

Cancelo
Cancelo

Thiago Motta è un allenatore che non usa mezze misure, va dritto per la sua strada e soprattutto sa cosa sia importante per la sua squadra. Un tecnico che ha voluto subito mettere le cose in chiaro alla Juventus, delineando i colpi necessari per migliorare l’organico bianconero e soprattutto indicando i vari esuberi. Senza giri di parole, in questo primo contatto con i calciatori disponibili alla Continassa, Thiago Motta ha immediatamente chiarito chi non fa parte del suo progetto tecnico ed i nomi in questione non sono di certo pochi.

Devono trovarsi il prima possibile una nuova squadra Arthur, McKennie, Rugani, Milik, Kostic e De Sciglio, altrimenti rischiano di ritrovarsi ai margini della rosa bianconera. Non sono calciatori che rientrano nei piani di Thiago Motta ed il tecnico glielo ha voluto comunicare direttamente, in modo assolutamente chiaro. I loro agenti sono quindi a lavoro per far sì che possano trovare una nuova sistemazione il prima possibile o la Juventus deve provare ad inserirli come contropartita tecnica in qualche trattativa.

Non sarà semplice riuscire a trovare subito una sistemazione per questi sei esuberi, ma Thiago Motta non li prenderà in considerazione per le partite della Juventus. Il tecnico bianconero ha anche cercato di fare il punto della situazione sul mercato in entrata, sono arrivati rinforzi importanti soprattutto a centrocampo, in attesa poi di piazzare anche il colpo più atteso, quello di Koopmeiners.

Intanto però potrebbe essere un ritorno, quello di Joao Cancelo. Il terzino destro piace tantissimo a Thiago Motta e lo vede perfetto sia proprio come terzino che come esterno tutta fascia. Un ritorno che potrebbe avvenire senza troppi problemi, infatti il Manchester City non ha intenzione di puntare sul portoghese per la prossima stagione e potrebbe quindi accettare la proposta della Juventus che lo vorrebbe in prestito con diritto di riscatto. Sarebbe un altro colpo importassimo di Giuntoli.