Pirlo spaventa la Juve: le sue parole dopo Italia-Germania


Dopo l’amichevole con la Germania, giocata a viso aperto dalla Nazionale italiana, tutti i tifosi azzurri pensavano di passare una serata tranquilla e serena. Ed invece non è stato così per quelli della Juve, dopo le dichiarazioni di Pirlo nel post partita.

 Fatto il punto della situazione sulla sfida mondiale con la Germania, il centrocampista Juventino ha parlato del campionato e del suo futuro:

 “Lo scudetto? La Roma è in vantaggio, ma noi siamo lì, pronti al sorpasso appena fanno un passo falso. Il mio futuro? C’è tutta la stagione per parlarne, vedremo. Sono ottimista. Voglio continuare a giocare, perché sto bene e mi diverto. Non so se sarà nella Juventus o in un’altra squadra. Il Milan? Non ho alcun rimpianto. E’ una scelta fatta tre anni fa e ora sono un giocatore della Juventus. Mi spiace vedere il Milan in questa situazione di classifica, ma sono certo che si riprenderà. Ho parlato con Maldini, sarebbe bello rivederlo nel mondo del calcio”

Futuro che i tifosi della Juve vedono solo a Torino per Pirlo, campione unico nel suo ruolo. La palla passa alla società, con la speranza che si possa trovare l’accordo per il rinnovo.