Mazzola: Juve eliminata dalla Champions? Non mi dispiace mica


Mazzola ha dichiarato che vedere la Juve eliminata dalla Champions non gli dispiace. Commento che si addice più a un tifoso qualsiasi piuttosto che ad un giocatore di calcio famoso e simbolo dei nerazzurri.

Ecco le dichiarazioni rilasciate da Mazzola:

JUVE FUORI DALLA CHAMPIONS – «Non sono meravigliato. Ammetto che non mi dispiace mica tanto ma non ho festeggiato. Ovviamente ho tifato per la squadra italiana. Il Torino non è messo bene ma nei momenti decisivi tira fuori le unghie».

SCUDETTO – «L’Inter ancora non ha vinto lo Scudetto. Ci sono due tre squadre che possono trionfare insieme ai nerazzurri. Se io dico che l’Inter può vincere gli porto rogna. Il calcio è un pò cambiato è difficile trovare qualcuno che mi somigli nella rosa dei nerazzurri ma mi rivedevo in Totti. Tra la Juve e Milan preferisco i rossoneri».

Non si critica i sentimenti e le simpatie ma il fatto di sbandierarle. Nessun giocatore simbolo della Juve si mette a commentare le eliminazioni delle rivali.

Quando si parla di stile Juve, ci si riferisce proprio a queste che sembrano piccole cose ma che fanno la differenza.

E dire che si tratta di una squadra italiana contro una straniera, per cui poi è inutile fare i patrioti.