Conte: Osvaldo testa calda? E’ identico ad un altro bomber della Juve (video)


Nella conferenza stampa del dopo Inter non potevano mancare le domande sul neo acquisto della Juventus, il campione Italo-Argentino Osvaldo. Su di lui grava la fama di testa calda e così viene chiesto a Conte se ha pronto il solito bastone per metterlo in riga. Il Mister bianconero non si scompone e ricorda la somiglianza con il caso di Tevez. Quando venne acquistato sui giornali serpeggiavano gli identici dubbi e sospetti sul carattere e il comportamento.

Conte è sicuro che non avrà problemi per integrare il nuovo campione nello spogliatoio bianconero, ecco le sue parole:

“Prima che arrivasse ne aveso sentite tante anche su Tevez. Arriva una testa calda, chissà se si prende con Conte. Io dico che Carlos oggi sicuramente è un esempio di abnegazione, di voglia, di disponibilità e di sacrificio. Daniel ha voluto fortissimamente la Juve e penso che sappia dov’è arrivato, sa che c’è una grande società, sa che c’è un allenatore con un certo tipo di idea. Sono strasicuro che Daniel sarà a disposizione, anche perchè  noi possiamo dare tanto a lui, e lui può dare tanto a noi a livello di squadra.”

L’obiettivo di Conte è di portare Osvaldo al top della condizione già per il debutto in Europa League contro il Trabzonspor. Nelle prossime due domeniche per l’ex bomber della Roma probabilmente un posto in panchina, magari entrando a gioco iniziato per prendere confidenza con i compagni e gli schemi di Conte. L’italo-argentino d’altronde deve dare il massimo e ha come obiettivo i mondiali, sempre più vicini