Un protagonista dell’era Conte pronto a lasciare la Juve?


Dopo la conferma di Antonio Conte per la stagione 2014/2015, in casa Juventus è il mercato a tenere banco, con gli uomini di fiducia di Andrea Agnelli già al lavoro per fornire all’allenatore bianconero quei rinforzi necessari per l’assalto alla prossima Champions League, che la Juve vorrebbe vivere da protagonista.

E se la maggior parte dell’attenzione mediatica è rivolta ai grandi colpi in entrata (Sanchez, Nani, Pereyra e Lulic fra gli altri), il dg Beppe Marotta avrà il suo daffare anche per quanto riguarda il fronte cessioni. A questo proposito, sarà l’attacco bianconero il reparto che subirà più cambiamenti, con il solo Carlos Tevez sicuro di far parte della rosa del prossimo anno.

Un sicuro partente è invece Fabio Quagliarella, già sul mercato nella sessione invernale e ai margini della rosa di Antonio Conte, il giocatore campano è addirittura stato escluso dalla lista Uefa per l’Europa League e i suoi agenti gli stanno cercando una destinazione gradita.

In questi termini, ci sono due società italiane che più di altre hanno dimostrato un interesse nei confronti di Quagliarella, che sono Lazio e Parma. I biancocelesti vogliono affiancare una punta di sicuro rendimento all’ormai 37enne Miroslav Klose e l’attaccante juventino potrebbe rientrare in uno scambio per far arrivare a Torino l’esterno Senad Lulic. D’altra parte, con il Parma si potrebbe aprire una trattativa per Gabriel Paletta, anche se le parti sono ancora abbastanza distanti. La Juventus valuta il suo giocatore sui 6/7 milioni di euro e l’unica cosa praticamente certa ad oggi è che Quagliarella dalla prossima stagione non sarà più un giocatore della Juventus.