Ancelotti annienta il napoletano: basta sciocchezze contro la Juve


Basta guardare la faccia di Ancelotti per capire tutto il suo disappunto difronte all’ennesima insinuazione insensata contro la Juventus, come si potrà notare anche dal video che abbiamo scelto per voi oggi dopo averlo osservato su Sky. Le immagini riguardano un episodio di qualche giorno fa, ma considerando che manchi una sola settimana allo start ufficiale della Serie A, forse riproporlo farà bene a tutti. Nel video in questione Carletto risponde per le rime al giornalista facendo capire che si tratta di un’insinuazione insensata.

Il giornalista infatti aveva rivolto ad Ancelotti questo pensiero (sempre sulla Juve), cercando evidentemente di sollevare le prime polemiche stagionali ancor prima che si scenda in campo in Serie A:

Ho analizzato il calendario con grande attenzione, soprattutto le prime 10 giornate, lei è esperto e navigato e l’avrà visto anche lei, il Napoli nelle prime 10 giornate affronta tutte grandi squadre, dall’altra parte la Juventus affronta solo Napoli e Lazio. E’ un caso? L’ha sorpresa?

E Ancelotti la cui faccia parlava da solo gli ha risposto così, lasciando il giornalista senza parole considerando soprattutto all’approccio dei tecnici del passato all’ombra del Vesuvio, in riferimento ai numerosi piagnistei dei vari Sarri e Mazzarri:

C’è stato un sorteggio, quando c’è un sorteggio c’è la fatalità il caso, ma son partite di andata e ritorno e tutte si devono affrontare non importa se prima o dopo”

Insomma più chiaro non poteva essere: persino un bambino capirebbe che se c’è un sorteggio tutto dipende dal caso. Ed è assurdo andare a inventarsi l’ennesimo aiutino alla Juve. Peraltro Ancelotti ha smontato anche questo facendo capire che le squadre di un campionato sono le stesse e devi affrontarle una volta in casa e una fuori. Praticamente il campionato è uguale per tutti.

Ancelotti si distingue per sportività e porta aria nuova in casa Napoli dove in questi anni il complotto è stato spesso di casa: dalla penombra al fatturato, allo Scudetto perso in albergo. Ecco il video che abbiamo avuto modo di osservare anche su Sky negli ultimi giorni, sperando che l’arrivo di un allenatore del genere aiuti a stemperare le tensioni e a limitare in qualche modo le polemiche in Serie A alla prima decisione arbitrale controversa: