Lo Stadium canta per Allegri: sorpresa dalla Curva!


Ci son voluti 53 punti imbattibilità in tutta l’andata per sentire finalmente lo Stadium cantare a gran voce il nome di Massimiliano Allegri. Ora di certo tante volte la Juve ha sofferto, di certo non è ancora arrivata la Coppa tanto agognata ma quello che in questi anni ha fatto Allegri resterà nella storia della Juventus. Sette Scudetti di fila annientando ogni rivale in Italia e riducendolo quasi alla follia! In Champions due finali e tante sfide con le top europee a testa alta.

Eppure questo allenatore non è mai stato osannato dalla tifoseria bianconera anzi spesso criticato.

In realtà lui tiene il timone dritto e nonostante le tante vittorie è un bravo psicologo e riesce a mantenere la fame di vittorie gara dopo gara.

Non era mai successo nella storia che una squadra vincesse così tante volte di fila lo Scudetto. Eppure anche quest’anno la Juve è lì come se stesse lottando per il primo Scudetto.

Cambia spesso modulo mostrando una grande versatilità e adattamento. I suoi giocatori vengono schierati anche in ruoli diversi e quando effettua un cambio spesso trova la mossa vincente.

Ha vinto tanto ma non si vanta mai mentre allenatori che non hanno mai vinto si spacciano per sapienti.

E allora questo coro a fine anno se l’è proprio meritato!!!