Mandzukic evita i compagni e s’allena da solo: abbandonato rifiuta tutti


Dov’è finito SuperMario? Nessuno lo vede in giro per Torino e non dice una parola sulla sua esclusione. In realtà la Juve gli paga un preparatore personale e lui si allena quando non ci sono i compagni di squadra che evita accuratamente. I tifosi sono divisi su questa fine di Marione.

Una parte del popolo bianconero ricorda quanto Mandzukic abbia sempre dato l’anima in campo per la Juventus e vorrebbe un finale diverso con un giusto tributo e saluto a un giocatore che ha sempre meritato l’amore del pubblico. Poi c’è chi è meno romantico e capisce che a luglio capendo di non rientrare più nel progetto della Società avrebbe dovuto accettare una nuova squadra. ricordiamo che furono almeno tre le offerte importanti e a gennaio sarà proprio lo United la sua nuova destinazione.

Le attenuanti potrebbero essere che come Dybala ha cercato di non lasciare la Juventus pensando di potersi riguadagnare il posto. Ma la Juve oltre Ronaldo inamovibile aveva Dybala, Higuain e Mandzukic e non poteva permettersi di tenere tutti. Già così restano spesso in panchina Higuain o Dybala per non parlare di Ronaldo, una gestione difficile, per non parlare del bilancio,

Una fine simile a quella del nazionale tedesco Emre Can parcheggiato in panchina e fuori a sorpresa dalla lista Champions.

[arve url=”https://youtu.be/n457l3fJMC4″ /]