Douglas Costa al Bayern Monaco, la Juve chiude per Chiesa!


Douglas Costa sarà un giocatore del Bayern Monaco: il brasiliano lascia la Juventus dopo tre anni (più lo scorcio iniziale di questa stagione) e torna nella società che l’ha consacrato come uno dei migliori esterni offensivi del pianeta. Si tratta di una cessione particolarmente importante considerato che aprirà all’acquisto di Federico Chiesa che potrebbe essere annunciato nelle prossime ore.

Tornando a Douglas: la cessione avviene in prestito secco, annuale. La Juventus non monetizzerà quindi la cessione dal punto di vista del cartellino ma il vantaggio economico sarà cospicuo: i bavaresi si accolleranno tutto l’ingaggio del brasiliano che, lo ricordiamo, è pari a 6.5 milioni di euro netti a stagione.

Oltre Douglas, la Juventus ufficializzerà nelle ultime ore anche la cessione in prestito di De Sciglio al Lione che seguirà quella di Rugani al Rennes. Altri risparmi, quindi, sul monte-ingaggio: in totale sono altri 6 milioni di euro netti a stagione. Tutto ciò apre importanti scenari nel calciomercato in entrata: Federico Chiesa è ormai ad un passo dal passaggio in bianconero e prenderà il posto in rosa proprio di Douglas Costa.

Il brasiliano lascia la Juventus dopo 73 presenze e 6 gol in campionato, 103 apparizioni ufficiali e 10 reti. La prima stagione, in particolare, è quella dove l’ex Shakhtar ha messo maggiormente in mostra le sue qualità, risultando decisivo per la conquista dello scudetto in un memorabile testa a testa col Napoli.