Fagioli, un anno al Sassuolo: il piano di Allegri col possibile scambio


Sta facendo bene Fagioli alla Cremonese dove in 29 gare ha collezionato tre reti e 7 assist. Ma a quanto pare, forse non basterà per tornare alla Juve. Sembra che Allegri preferisca fargli fare almeno un anno in serie A in una squadra minore. Potrebbe essere la stessa Cremonese lanciata verso la promozione. Ma dal Sassuolo sono arrivati tanti complimenti e la richiesta di portarlo in neroverde.

La Juve potrebbe prendere due piccioni con una fava, dato che magari sconterebbe il valore del prestito da un potenziale acquisto.

Sono diversi i giocatori del Sassuolo nel mirino e in primis vi è Raspadori che potrebbe arrivare alla Juve con lo scopo di legare centrocampo e attacco.

Il Sassuolo preferirebbe avere quantomeno il diritto di riscatto su Fagioli ma la Juve non sembra intenzionata a perderlo definitivamente.

Bisogna anche vedere la reazione di Fagioli. Il suo agente ha lanciato un messaggio di stizza alla Juve spiegando che sdegnerebbe un altro anno di prestito.

Ma se Fagioli non è ancora maturo per la Juve rischierebbe di restare un anno in panchina e vedere poco il campo.

Insomma sarà un’estate di valutazioni importanti sul fronte centrocampo in casa Juve. Fondamentale sarà il parere del Tecnico Allegri.