Rispedito a casa anche Ihattaren: quanti fallimenti Cherubini Arrivabene


La Juve si appresta a giocare contro il PSG schierando praticamente i vecchi giocatori acquistati da Paratici e l’under 23. Del nuovo corso Cherubini Arrivabene c’è davvero poca traccia.

Ieri la notizia che anche l’Ajax ha rispedito alla Juve, Ihattaren, il giocatore che Raiola aveva rifilato a Cherubini convinto di aver preso un talento. Peccato che questo ragazzo, vantato da Cassano, non ha un minimo di affidabilità anzi è avvolto dal mistero dato che ad un tratto tende a scomparire per mesi senza far sapere nulla di sè. E i sopsetti sono tanti e tali da far pensare che possa essere anche deflagrante per l’ambiente. Diciamo che alla Juve mancava slo questo.

Ma non sono da meno gli altri acquisti di Cherubini Arrivabene. Pogba salterà anche i Mondiali continuando la sua serie di infortuni infinita degli ultimi anni. I Dirigenti Juve forse non ci avevano fatto caso. Come non avevano fatto caso al fatto che Paredes da anni si sedesse in panchina col PSG. E anche alla Juve ormai era tornato in panchina fino all’infortunio dopo pochi minuti di gioco.

Tra i cosiddetti bidoni in giro invece sembra esserci anche Zakaria che al Chelsea non ha giocato un solo minuto. Sempre in casa Juve si ricorda l’operazione Kean da 38 milioni di euro e Di Maria che ancora non ha praticamente mostrato nulla e che forse di venire alla Juve aveva poca voglia. Preferiva già chiudere e tornare in Argentina.

Diciamo che i migliori acquisti degli ultimi anni sono i giovani dell’under 23 come Illing, Fagioli e Miretti.