Moyes a Cagliari solo per Astori? Ecco i dettagli


La partita di domenica pomeriggio a Cagliari è stata una vittoria importante per la Juventus. Un risultato bugiardo in verità, visto la grande prova del Cagliari, ma non discutibile a fronte del terribile tris di goal rifilato in dieci minuti ai sardi. Ma le telecamere non seguivano solo le prodezze dei giocatori in campo, perché sulle tribune c’era chi faceva più rumore o paura: David Moyes.

Il tecnico del Manchester United sicuramente non era al Sant’Elia a dirigere i lavori di un cantiere più che di uno stadio, ma a visionare giocatori di entrambe le squadre. Astori era in cima alla lista, ma i vari Pogba, Vidal e Marchisio di sicuro non saranno passati in secondo piano. Secondo Tuttosport, Marotta dovrebbe sentire telefonicamente in settimana i dirigenti dei Red Devils per parlare del mercato IN ENTRATA. I tifosi della Juventus possono stare tranquilli. Per ora la dirigenza juventina lavorerà sodo nel migliorare la rosa attuale, non per indebolirla. Ovviamente nei limiti del possibile. Marotta e Paratici parleranno di Nani e Vidic. Il primo sarebbe l’esterno tanto bramato da Conte e si potrebbe chiudere a 10 milioni l’affare. Il secondo andrà in scadenza a giugno e sarebbe l’ennesimo colpo low cost.

Il mercato è caldo e tutti stanno aspettando di vedere risvolti interessanti.