Ennesima bufala su Tagliavento dagli interisti: la verità che deprime gli anti-juventini


Grazie ad alcuni siti filointeristi, in queste ore sta girando una vera e propria bufala riguardante l’arbitro Tagliavento, la seconda dopo quella che è stata lanciata un paio di mesi fa dopo l’anticipo di Serie A tra Inter e Juventus pieno di polemiche. A partire da oggi 1 luglio, infatti, lo stesso Tagliavento non fa più parte della squadra degli arbitri, ma a differenza di quanto riportato da alcune fonti nerazzurre, non si tratta di una bocciatura, quanto di semplice congedo. Più volte, infatti, dal mondo Inter questo fischietto è stato etichettato come filo-juventino. Di sicuro siamo su livelli di comicità vicini a quelli della prima bufala su di lui.

30 APRILE 2018 – Sta girando incontrastato sul web, da alcune ore a questa parte, un video che ha davvero del ridicolo per tutti coloro che non solo tifano Juventus, ma che in generale amano il calcio, come si potrà notare dal video che in parte è stato scoperto da Sky e che rende giustizia a quanto avvenuto sabato sera durante l’anticipo di Serie A contro l’Inter. Cerchiamo dunque di ricostruire la vicenda, affinché tutti possano avere le idee chiare, ma soprattutto in modo che vi facciate portavoce della colossale bufala che è stata scoperta.

Il video originale mostrava infatti Tagliavento pronunciare alcune parole. Secondo gli autori c’era dentro un “vinciamo“, mentre studi più approfonditi hanno scoperto che in realtà l’arbitro ha chiesto ad Orsato “quanto recuperiamo”. Il bello però sta nel fatto che la bufala abbia voluto far passare il messaggio che il disegno della terna arbitrale sia stato concretizzato all’inizio del recupero del secondo tempo, cadendo in una clamorosa gaffe.

Il video che abbiamo estratto per voi oggi, infatti, dimostra una volta per tutte che il messaggio tra Orsato e Tagliavento, oltre ad essere diverso rispetto a quanto era stato affermato in un primo momento dagli autori della bufala, avvenga in realtà verso la fine del primo tempo. Insomma, disinformazione allo stato puro, con le immagini che smentiscono la fake news destinata a far rosicare moltissimo gli anti-juventini che hanno diffuso quanto riportato oggi. Insomma, necessario fare chiarezza.

In questo particolare contesto, non ci resta altro da fare che condividere coi nostri lettori il video mandato prima da Sky e poi ricostruito al meglio in Rete, per dimostrare una volta per tutte cosa sia avvenuto durante l’anticipo di Serie A tra Juventus e Inter, a cavallo del recupero del primo tempo che ci dimostra come la disinformazione in alcuni casi porti addirittura all’alterazione della realtà.