Biglia aggredisce l’arbitro: tutto normale se non è la Juve


E’ successo ieri un episodio che fortunatamente non riguarda la Juve altrimenti sarebbero partiti processi in tv e sui giornali. ma quando succede alle altre squadre casualmente non se ne accorge nessuno e non si dice una parola. L’episodio riguarda il minuto 94 quando il Milan con Cutrone segna il due a uno sulla Roma. Ma c’è il dubbio di fuorigioco sull’assist di Higuain e l’arbitro decide di consultare il var. A questo punto Biglia vuole fermarlo e come si vede dalle immagini sale col corpo sull’arbitro che con il braccio deve proprio toglierselo davanti per passare. Il gol sarà convalidato ma provate a immaginare se questa reazione fosse stata di un giocatore della Juventus. Cosa sarebbe successo?

Se fosse successo alla Juve noi immaginiamo che i tifosi delle rivali avrebbero detto che i bianconeri rubano e che gli arbitri hanno paura della Juventus. Voi che ne dite?

Mostriamo questi video proprio per dimostrare che gli antijuventini o sono in malafede o vedono solo ciò che gli fa comodo dimenticando velocemente gli stessi episodi a loro sfavore.

Biglia non è stato nemmeno ammonito eppure successe un episodio simile con Bonucci qualche anno fa e allora si gridò allo scandalo. Oggi come potrete vedere sui giornali non c’è traccia del medesimo episodio di colore però rossonero.

 

Ecco il Video.